Prestige Tour Srl
via Mar Della Cina N 183
00144 Rome, Italy
Tel: +39 06 5220.6401 (r.a.)

Tour Myanmar

Partenze 2020 | 9 giorni/6 notti

"Dall'antica capitale Bagan al magico Lago Inle, sino alla storica Mandalay, attraverso una cultura millenaria"

richiedi preventivo telefono

Myanmar il Paese d'Oro

Tour 2020
 | 9 giorni/6 notti


 Tour + Volo Incluso 

 

Partenze con Accompagnatore dall'Italia

Dal 16 al 24 Marzo; Dal 13 al 21 Aprile

 

Altre Partenze di Gruppo Garantite

Non avrai la preoccupazione che il viaggio venga cancellato per
il mancato raggiungimento del minimo dei partecipanti.
Le nostre partenze sono tutte garantite.

 

Gennaio: 20, 27 | Marzo: 2, 9, 23, 30 | Aprile: 6, 20

 

€ 2.080 per persona

                    

1° GIORNO: ITALIA - YANGON
Appuntamento con i partecipanti in aeroporto. Disbrigo delle operazioni ’imbarco e partenza con volo per Yangon. Pasti e pernottamento a bordo. 

2° GIORNO: YANGON
Arrivo all'aeroporto internazionale di Yangon e, dopo il disbrigo delle formalità doganali e il ritiro del bagaglio, incontro con la guida parlante italiano per il benvenuto. Trasferimento presso l’hotel per rilassarvi nella hall o per godere del tempo libero a disposizione in attesa dell’inizio delle visite. Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro in hotel con la guida per la visita di Yangon: fondata nel 1755 ed è una delle più affascinanti città asiatiche. Fino al 2006 Yangon era anche la capitale del Paese, prima che questa venisse spostata ufficialmente in una città costruita dal nulla centinaia di chilometri più a nord e in mezzo alla giungla tropicale, Naypyidaw. Rimane comunque uno dei centri commerciali più importanti. La popolazione birmana veste il tradizionale “Longji” (sarong) e le donne usano abbellirsi il viso con una crema biancastra, la “tanaka”, di origine vegetale. La Strand Road, la via principale, costeggia il fiume Irrawaddy, che attraversa la città e la frenetica zona portuale fulcro del commercio e comunicazione. Si avrà la possibilità di ammirare il gigantesco Buddha sdraiato e la pagoda Shwedagon. Una miriade di piccole pagode, templi, reliquari, padiglioni e statue, fanno da cornice al possente Stupa Centrale che si innalza per quasi cento metri, interamente ricoperto da lamine d’oro ed impreziosito di gemme e diamanti nell'ombrello sulla cima suscitando un'emozione unica e indimenticabile. Cocktail in cima alla terrazza panoramica da cui godere un fantastico panorama. Cena libera, rientro in hotel per il  pernottamento.

3° GIORNO: YANGON - BAGAN
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo diretto a Bagan. Arrivo ed inizio delle visite. Patrimonio unico, tra i siti archeologici più significativi del Sud-Est asiatico e del mondo, Bagan custodisce circa un tesoro immenso tra templi, pagode ed altre strutture religiose. Nel 2002 le è stato conferito lo status di Patrimonio dell'Umanità. Due principali tipi di strutture architettoniche storiche si trovano nella zona di Bagan. La pagoda, o stupa (in birmano Zedi) è uno dei principali monumenti buddhisti. Originariamente un cumulo di pietre è diventato un monumento funebre, poi ha acquisito il simbolismo cosmico del Buddha contenente le sue reliquie. L'altra è il tempio, o pahto, costruzione ispirata dalle grotte scavate dai buddhisti nella roccia in India. Erano edifici più grandi e multi-piano, luoghi di culto che comprendevano corridoi riccamente affrescati con immagini sacre e statue. Sosta presso il colorato mercato a Nyaung-oo, molto animato nelle ore mattutine, e visita della splendida Shwezigon pagoda, il cui stupa a forma di campana e’ diventato il prototipo per tutte le altre pagode in Birmania. Pranzo in ristorante locale sul fiume e proseguimento delle visite con la fabbrica della bellissima lacca, tipica di Bagan, del tempio di Ananda e del tempio di  Manuha, Non può mancare il giro in calesse locale nella piana delle pagode durante il quale potrete godervi un indimenticabile tramonto panoramico. Cena libera, rientro in hotel per il pernottamento.

4° GIORNO: BAGAN - MONYWA
Dopo la prima colazione e prima di lasciare Bagan, si prosegue per una breve visita al terrario delle tartarughe “stellate”, una specie di tartaruga che si trova solo in alcune regioni dell’Asia. Il suo nome si deve al particolare disegno che le venature formano sulla corazza la quale assume una suggestiva forma di una stella. Si prosegue per Monywa attraversando il grande fiume Irrawaddy sul nuovo ponte lungo più di 3 chilometri dal quale si potranno ammirare le coltivazioni, i villaggi, e la vita rurale. Proseguimento per Pakokku, (mercato) e continuazione per Monywa dopo aver attraversato il ponte sul fiume Chindwin. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita di Po WinDaung, uno straordinario complesso di più di 900 caverne scavate nelle colline, contenenti statue di Buddha e affreschi con vividi colori risalenti al 14° o 18° secolo. Alcuni studiosi li hanno indicati come la più ricca collezione di dipinti murali di tutto il sud est asiatico, ma la sua storia e' ancora misteriosa. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

5° GIORNO: MONYWAR - MANDALAY
Prima colazione in hotel. Con panorami che hanno del surreale, Monywa e’ solo una piccola cittadina birmana ma ha ancora 2 posti particolari che certamente ci colpiranno: la pagoda di Thambodday con 500 mila immagini di Buddha, in splendidi colori e con due enormi statue di elefanti bianchi a guardia e il Bodhi Tataung, due enormi statue di Buddha, una in piedi di 116 metri considerata la seconda statua più alta del mondo e un'altra reclinata di 95 metri. Proseguimento per Mandalay e pranzo in ristorante locale a Sagaing, importante centro culturale, religioso e commerciale del Myanmar centrale. Proseguimento delle visite con il monastero Shwenandaw, meraviglioso esempio di arte tradizionale birmana ed unico superstite degli edifici del Palazzo Reale andati completamente distrutti durante la seconda guerra mondiale, e la  Kuthodaw Paya, che fu il risultato di un grande sinodo di 2.400 monaci, chiamati da re Mindon nel 1857 per stabilire il canone definitivo del testo originale più antico contenente i libri sacri che tramandavano gli insegnamenti del Buddha. Proseguimento per la vista panoramica su tutta la città dalla collina di Mandalay. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

6° GIORNO: MANDALAY - MINGUN - MANDALAY
Prima colazione in hotel. Visita dell'affascinante Amarapura e del monastero Mahagandayon dove si assiste alla processione e al silenzioso pasto comunitario di circa mille monaci, un'attività’ quotidiana della vita buddhista birmana e passeggiata sul ponte UBein, il ponte in tek più lungo del mondo. Possibilità di ammirare il magnifico panorama delle colline di Sagaing, costellate di templi e pagode. Si prosegue per il quartiere dove lavorano il marmo, per la visita dell'importante pagoda Mahamuni con la grande statua del Buddha seduto proveniente dall'Arakhan, ricoperta di sfoglie d'oro votive. Passeggiata nel mercatino variopinto. Pranzo in ristorante locale. In lingua birmana, per la sua imponenza, è chiamato il fiume Elefante. Scesi dal battello, potremo ammirare l’enorme MingunPaya o PathoTawgyi. La costruzione voluta dal re Bodawpaya fu iniziata nel 1791 ma non fu mai portata a termine. Alla morte del sovrano tutto rimase incompiuto e la costruzione si fermò all’altezza attuale di 49 metri, se completata, avrebbe raggiunto i 150 metri e sarebbe diventata la pagoda più grande del mondo, rivaleggiando con le grandi piramidi di Giza. Un altro notevole monumento che si visiterà è la MyaThein Tan Pagoda. Costruita nel 1816 dal principe Bagydaw successore al trono Bodawpaya la struttura è dedicata alla sua prima moglie, la principessa Hsinbyme (che si traduce in ‘whiteElephantPrincess’). Lo stile architettonico che si sviluppa in sette terrazze bianche e ondulate rappresenta le sette catene montuose che circondano il monte Meru, il centro dell’universo della cosmologia buddhista. Cena libera. Pernottamento in hotel.

7° GIORNO: HEHO - LAGO INLE
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo diretto a Heho, situato nello stato Shan ai confini con la Thailandia, anche detto la “Svizzera birmana” per i bei paesaggi montani. Arrivo e proseguimento per il lago Inle attraverso un percorso panoramico di circa 1 ora. Pranzo in ristorante locale. All’arrivo è previsto l’imbarco su una motolancia per il tour del lago Inle, uno specchio d’acqua poco profondo, misura una ventina di chilometri di lunghezza e una decina nel suo punto più largo. È limpido e di particolare suggestione a causa di diversi fattori ambientali, la serenità della gente e la soavità dei panorami. Qui ci si trova al cospetto di un mondo a sè con una popolazione unica, i circa 80.000 abitanti di etnia Intha, (letteralmente "Figli dell’acqua"); in questo luogo magnifico essi conducono una vita semplice e dal lago traggono le risorse per vivere. Si potranno osservare i pescatori che remano con la gamba e pescano con una speciale nassa conica, i giardini galleggianti costruiti con fango e giacinti d’acqua e ancorati al fondo con pali di bambù. Visita del monastero Nga Pha Kyaung, un tempo famoso per i gatti che venivano addestrati dai monaci, visita dei villaggi degli Intha, costruiti sull'acqua e della grande pagoda Phaung Daw U, la più importante dello Stato degli Shan. Sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

8° GIORNO: HEHO - YANGON - ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo diretto a Yangon. La visita della città si conclude compatibilmente con l'orario di partenza internazionale. Pranzo in ristorante locale. Trasferimento all'aeroporto internazionale di Yangon e partenza per Roma.

9° GIORNO: ITALIA
Arrivo in Italia

 

LA QUOTA COMPRENDE 

  •  Volo intercontinentale Roma/Yangon A/R;
  • Bagaglio in stiva da 20 Kg
  • Voli interni come da programma
  • Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto;
  • Sistemazione in hotel 4* con pasti come da programma
  • Escursione in motolancia sul lago Inle
  • Trasferimento in barca per/da Mingun
  • Guide locali parlanti italiano; Visite guidate, escursioni
  • Ingressi a monumenti e siti storici come da programma
  • Gadget da Viaggio
  • *Accompagnatore Dirotta da Noi Tour dall'Italia dall'Italia
    per la partenza del 16/03 e 13/04

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse aeroportuali € 395 per persona (da riconfermare
    prima della partenza); 
  • Vacanza Sicura ed Annullamento Viaggio
    obbligatoria € 60 per persona; 
  • E-visa d'ingresso € 50 per persona;
  •  bevande, pasti non menzionati, mance e tutto quello
    non indicato nel “la quota comprende”; 
  • Spese apertura pratica € 50 per camera;

 

OPERATIVO VOLI DA ROMA INDICATIVO (soggetto a riconferma)                             

 Andata               Roma FCO - Bangkok  H 13.30 - H 06.05 +1 | Bangkok - Yangon  H 07.50 - H 08.45

Volo domestico   Yangon - Bagan         TBA                           

Volo domestico   Mandalay – Heho       TBA

Volo domestico   Heho - Yangon           TBA 

Ritorno               Yangon - Bangkok      H 19.50 - H 21.45 | Bangkok - Monaco H 23.45 - H 06.15 + 1 |          
                            Monaco - Roma FCO H. 07.30 - H. 09.20

 

OPERATIVO VOLI DA MILANO INDICATIVO (soggetto a riconferma)                          

 Andata               Milano MXP - Bangkok H 14.05 - H 05.55 +1 | Bangkok - Yangon  H 07.55 - H 08.45

Volo domestico   Yangon - Bagan         TBA                           

Volo domestico   Mandalay – Heho       TBA

Volo domestico   Heho - Yangon           TBA 

Ritorno               Yangon - Bangkok      H 19.50 - H 21.45 | Bangkok - Monaco H 00.50 + 1 - H 07.10 +1 | Monaco - Milano MXP H08.10 - H 09.15

 

Avvicinamenti e partenze da altri aeroporti su richiesta

SUPPLEMENTI E RIDUZIONI
Supplemento camera Singola € 290

PULLMAN G/T
Pullman/Minivan locale dotato di tutti i confort.

HOTEL
Hotel 4* Melia a Yangon; Hotel 4* Eastern Palace a Mandalay; Hotel 4* Amata Garden a Bagan; Hotel 4* Kaung Daing a Inle o similari

NOTE
Itinerario Per motivi organizzativi l’ordine delle visite potrebbe essere modificato mantenendo inalterato il contenuto del viaggio.

*Partenza con Accompagnatore Dirotta da Noi Tour da Roma Il tour richiede minimo 15 passeggeri iscritti. Nel caso di mancato raggiungimento di tale numero non verrà previsto l'accompagnatore da Roma ma si garantisce la partenza con servizio di assistenza in aeroporto a Roma per le operazioni di imbarco e accompagnatore/guide in loco.

Altre Partenze Il tour richiede minimo 2 passeggeri iscritti. Tour in condivisione con viaggiatori di altre provenienze.

Voli Aerei Le quote sono basate su tariffe aeree a disponibilità limitata, per questo consigliamo di affrettare le modalità di prenotazione. Ad esaurimento dei posti verranno proposti supplementi per passaggi a classe aerea di prenotazione superiore (supplementi a partire da € 50). È fondamentale sapere che gli orari dei voli ed i relativi percorsi sono del tutto indicativi. Gli operativi aerei sono soggetti a variazioni, anche senza preavviso, così come sono possibili scali non previsti, variazione di vettore e/o di aeromobile.

GARANZIE DIROTTA DA NOI TOUR
Assistenza continua e dedicata durante il viaggio; Partenze Garantite Minimo 2 partecipanti; Accompagnatore Dirotta da Noi Tour dall’Italia per la partenza dedicata come da locandina

offerta-speciale
richiedi-preventivo informazioni

Richiedi un preventivo

Iscrivimi alla newsletter

Grazie per averci contattato, ti risponderemo il prima possibile.